Facebook & Instagram per principianti: il mio corso per imparare a raccontarsi sui social

Raccontarsi è un viaggio: bisogna avere l'equipaggiamento adatto, seguire la strada per raggiungere la meta e farsi guidare da un po' di spirito d'avventura. Per raccontarsi online è indispensabile conoscere se stessi e avere delle basi da cui partire. Il primo passo è difficile, ma è il solo che ti toglie da dove sei e … Continua a leggere Facebook & Instagram per principianti: il mio corso per imparare a raccontarsi sui social

Annunci

Le qualità di un sito web fatto bene: due esempi concreti

Il sito web è un elemento fondamentale della propria comunicazione. È molto più di un biglietto da visita: è il modo migliore per farsi conoscere, dare una prima impressione e fornire le informazioni principali agli utenti che lo visitano. Per tutti questi motivi, il sito deve avere delle caratteristiche che catturino l'interesse delle persone. Quali? … Continua a leggere Le qualità di un sito web fatto bene: due esempi concreti

Le regole dello scrivere bene

Quando ho creato il mio sito web non pensavo che avrei aperto anche un blog al suo interno. Primo perché fino a qualche mese fa non avevo neanche il tempo per respirare. Giuro. Secondo perché non volevo essere una di quelle copywriter o specialiste del marketing che scrivono mille post a settimana su come riuscire … Continua a leggere Le regole dello scrivere bene

Come sono diventata copywriter

Me l'hanno chiesto in tanti e molti continuano a farmi la stessa domanda: Ma tu come hai fatto? Anche se tutti ne parlano, è curioso leggere le storie di chi è riuscito a diventare copywriter, perché non esiste un percorso chiaro, lineare e sempre uguale. Inoltre ascoltare le avventure di chi ce la sta facendo … Continua a leggere Come sono diventata copywriter

Cosa vuol dire lavorare con un freelance

C'è un errore che spesso commettono le aziende che decidono di "assumere" un copywriter freelance per un progetto qualsiasi: lavarsene le mani. O meglio, fargli fare il lavoro senza collaborare. Tanto c'è lui/lei che pensa a tutto. Basta assegnargli la mansione e tac, niente più rotture di scatole fino alla consegna. Eh no, non funziona … Continua a leggere Cosa vuol dire lavorare con un freelance

Perché ho scelto la vita da freelance

Quando lavori come freelance non hai niente di fisso: clienti, stipendio, lavori, orari, luoghi. Tutto è mutevole e la capacità di adattarti al cambiamento è un requisito necessario all'attività. Dimentica le mura di un ufficio. Dimentica di timbrare il cartellino. Dimentica il capo che ti dice cosa fare, che risolve i tuoi problemi. Ora il … Continua a leggere Perché ho scelto la vita da freelance